Immagine Testata Pagine

Immagine Testata Pagine

Lavorazioni

Sono disponibili, riservati ai nostri clienti, i video aziendali relativi alle lavorazioni di alcune delle nostre produzioni (condivisibili tramite invio e-mail dal nostro canale di YouTube):
  • Castagne e marroni;
  • Pesche a fette e surgelate;
  • Albicocche in cubetti, mezzene, polpa e purea;
  • Ciliegie in polpa;
  • Susine in polpa.

AGRIMOLA S.P.A. è attrezzata per la surgelazione IQF con “flow freeze”. Tale tecnica è particolarmente adatta per preservare
al meglio la qualità della frutta fresca in pezzi.
Per la frutta in polpa e puree la surgelazione è statica con apposita cella oppure con moderni impianti di surgelazioni verticali
che raggiungono più rapidamente - 35 °C.
Le puree possono essere congelate in statico con gli impianti suddetti o confezionate in asettico in sacchi da 200 Kg contenuti
in fusti nuovi di metallo con coperchio di plastica e cappuccio protettivo oppure immagazzinate in silos asettici da 25 ton.
Completano l’attrezzatura linee di lavaggio, cernita e preparazione specifiche per tipo di frutta e macchine per confezionamento
prima o dopo la surgelazione. L’azienda è dotata di moderne cernitrici ottiche per
l’eliminazione della frutta non idonea e di eventuali corpi estranei.
La struttura è dotata di celle frigorifere a 0°C e a -18 °C, in fase di ampliamento
con un magazzino automatizzato per stoccaggio ad una temperatura fino a - 25°C.
AGRIMOLA S.P.A. è attrezzata per la surgelazione IQF con “flow freeze”. Tale tecnica è particolarmente adatta per preservare al meglio la qualità della frutta fresca in pezzi.
Per la frutta in polpa e purea, la surgelazione è statica con apposita cella oppure con moderni impianti di surgelazioni verticali che raggiungono più rapidamente i - 35 °C.
Le puree possono essere congelate in statico con gli impianti suddetti o confezionate in asettico in sacchi da 200 Kg contenuti in fusti nuovi di metallo con coperchio di plastica e cappuccio protettivo oppure immagazzinate in silos asettici da 25 ton.
Completano l’attrezzatura linee di lavaggio, cernita e preparazione specifiche per tipo di frutta e macchine per confezionamento prima o dopo la surgelazione.
L’azienda è dotata di moderne cernitrici ottiche perl’eliminazione della frutta non idonea e di eventuali corpi estranei. La struttura è dotata di celle frigorifere a 0°C e a -18 °C, in fase di ampliamento con un magazzino automatizzato per stoccaggio ad una temperatura fino a - 25°C.