Immagine Testata Pagine

Immagine Testata Pagine

Azienda

Stabilimento - Agrimola
Sorta nel 1978 l’AGRIMOLA S.P.A., è diventata ben presto azienda leader nella produzione di frutta surgelata di alta qualità,
nonché leader nella lavorazione, trasformazione e commercializzazione di castagne e marroni, con percentuali complessive di esportazione
di oltre il 40%.
Lo stabilimento sorge alle pendici delle colline del comprensorio imolese, nella valle del Santerno, gode dei vantaggi del microclima locale il
quale favorisce la coltura delle albicocche, delle pesche e dei marroni.
L’area di proprietà è di oltre 40.000 mq; lo stabilimento di produzione ne occupa oltre 20.000 e dispone di celle frigorifere per oltre 15.000
mc, con tunnel di surgelazione statici e flottanti, silos di stoccaggio puree in azoto e impianti di sterilizzazione per le puree di frutta. Inoltre,
per garantire l’eccellenza della qualità degli oltre 400.000 q.li di frutta lavorata, vengono utilizzati impianti e attrezzature all’avanguardia:
selezionatrici ottiche, metal detector ad alta risoluzione, per l’eliminazione dei corpi estranei e il controllo dei prodotti, prima e dopo il
confezionamento.
Il laboratorio interno all’azienda, dispone di personale ed attrezzature adeguate per un attento controllo di qualità interno, che segue il
prodotto in tutte le fasi del ciclo di lavorazione. Il controllo sulle produzioni biologiche è certificato direttamente dall’I.C.E.A. - Istituto per la
certificazione etica e ambientale di Bologna.
L’Agrimola S.p.A. possiede anche uno stabilimento per la prima lavorazione delle castagne, ubicato a Vallerano (VT), zona da sempre
particolarmente vocata alla raccolta di castagne e marroni. Nello stabilimento di Casalfiumanese vengono lavorati complessivamente oltre
100.000 q.li di marroni e castagne freschi all’anno, destinati in prevalenza al consumo.
Agrimola è certificata ISO 9001 per quel che concerne il sistema qualità aziendale. Per quanto riguarda, invece, l’igiene, la qualità e salubrità
dei prodotti forniti è in possesso delle certificazioni I.F.S., ISO 22000, ISO 22005 (rintracciabilità interna), B.R.C. (per castagne e marroni
freschi e prodotti solo commercializzati). Agrimola ha, inoltre, la certificazione GLOBAL GAP – OPZIONE 2.
Da sempre, tra i principi fondamentali della nostra Azienda, vi è quello di garantire ai nostri clienti l’origine e la salubrità dei prodotti forniti.
Sempre sul fronte della garanzia dell’origine dei prodotti forniti, abbiamo informatizzato la “tracciabilità interna” (frutta fresca e congelata
in particolare), con generazione e stampa di etichette con bar-code, contenenti, oltre alla descrizione dell’articolo, il nome del fornitore, il lotto
e il peso, da applicarsi poi sulle singole confezioni e sui pallet.
“Il traguardo che ci prefiggiamo è di far apprezzare sempre di più i frutti genuini che produce la nostra terra, coniugati agli alti standard delle nostre
produzioni”.
Sorta nel 1978 AGRIMOLA S.p.A., è diventata ben presto azienda leader nella produzione di frutta surgelata di alta qualità,nonché leader nella lavorazione, trasformazione e commercializzazione di castagne e marroni, con percentuali complessive di esportazionedi oltre il 40%.
Lo stabilimento sorge alle pendici delle colline del comprensorio imolese, nella valle del Santerno, gode dei vantaggi del microclima locale ilquale favorisce la coltura delle albicocche, delle pesche e dei marroni.
L’area di proprietà è di oltre 40.000 mq; lo stabilimento di produzione ne occupa oltre 20.000 e dispone di celle frigorifere per oltre 15.000mc, con tunnel di surgelazione statici e flottanti, silos di stoccaggio puree in azoto e impianti di sterilizzazione per le puree di frutta. Inoltre, per garantire l’eccellenza della qualità degli oltre 400.000 q.li di frutta lavorata, vengono utilizzati impianti e attrezzature all’avanguardia: selezionatrici ottiche, metal detector ad alta risoluzione, per l’eliminazione dei corpi estranei e il controllo dei prodotti, prima e dopo ilconfezionamento. Il laboratorio interno all’azienda, dispone di personale ed attrezzature adeguate per un attento controllo di qualità interno, che segue il prodotto in tutte le fasi del ciclo di lavorazione. Il controllo sulle produzioni biologiche è certificato direttamente dall’I.C.E.A. - Istituto per la certificazione etica e ambientale di Bologna. 
Agrimola S.p.A. possiede anche uno stabilimento per la prima lavorazione delle castagne, ubicato a Vallerano (VT), zona da sempre particolarmente vocata alla raccolta di castagne e marroni. Nello stabilimento di Casalfiumanese vengono lavorati complessivamente oltre100.000 q.li di marroni e castagne freschi all’anno, destinati in prevalenza al consumo.
Agrimola è certificata ISO 9001 per quel che concerne il sistema qualità aziendale. Per quanto riguarda, invece, l’igiene, la qualità e salubritàdei prodotti forniti è in possesso delle certificazioni I.F.S., ISO 22000, ISO 22005 (rintracciabilità interna), B.R.C. (per castagne e marroni freschi e prodotti solo commercializzati). Agrimola ha, inoltre, la certificazione GLOBAL GAP – OPZIONE 2.
Da sempre, tra i principi fondamentali della nostra Azienda, vi è quello di garantire ai nostri clienti l’origine e la salubrità dei prodotti forniti. Sempre sul fronte della garanzia dell’origine dei prodotti forniti, abbiamo informatizzato la “tracciabilità interna” (frutta fresca e congelata in particolare), con generazione e stampa di etichette con bar-code, contenenti, oltre alla descrizione dell’articolo, il nome del fornitore, il lotto e il peso, da applicarsi poi sulle singole confezioni e sui pallet.

“Il traguardo che ci prefiggiamo è di far apprezzare sempre di più i frutti genuini che produce la nostra terra, coniugati agli alti standard delle nostre produzioni”.


Stabilimento - Agrimola

AGRIMOLA & AMBIENTE:

Essendo il rispetto dell’ambiente uno degli obiettivi che da sempre si propone Agrimola S.p.A., dal 2010 ha implementato nel proprio stabilimento di Casalfiumanese, un impianto fotovoltaico per la produzione di energia solare. Installato sulla copertura del fabbricato, mediante lo smaltimento della copertura esistente, risulta essere un impianto totalmente integrato e quindi ad impatto ambientale zero.
L’impianto produce circa 400.000 Kw annui di energia pulita, generando quindi  un risparmio di emissioni di CO2 di oltre 200.000 kg!